Valigie impossibili

Tra il verde scuro del paese basco e il grigio di Londra, tra gli anni ottanta e i giorni nostri, la storia di quattro amici che si ritrovano a riflettere sul molto che sembrava unirli - amori, ideali rivoluzionari, sogni, ma anche la militanza in età, il maschilismo, l'incapacità di esprimere i propri sentimenti - e sul poco che ne resta. Un viaggio a ritroso lungo il cammino che conduce al \"luogo in cui i desideri non si realizzano\", un romanzo di formazione lacerante e durissimo, ma al tempo stesso pieno di umanità e di una strana ironia.


13.60 €
COMPRA

Viaggio con valigie leggere

Viaggio con valigie leggere


0.99 €
COMPRA

Viaggio con valigie leggere

La vita è il breve viaggio di un'umanità assetata di un'unica inestinguibile sorgente. Ogni fermata, ogni errore, ogni illusione, ogni ispirazione, ogni carezza, ogni sosta scelta od obbligata, ogni intralcio, ogni ritardo, ogni deviazione dal percorso già delineato ne fa un piccolo irripetibile capolavoro. L'inchiostro per scriverla e renderla indimenticabile è tutto l'amore che possiamo creare attorno a noi stessi.


8.50 €
COMPRA

Valigie senza spago

Storia di una emigrazione controcorrente. Il titolo parla chiaro: questa volta le valigie sono \"senza spago\", e questo significa che, chi si muove, lo fa dalla parte del vincitore. Eppure Salvatore, il protagonista del romanzo, proviene dalla foltissima schiera dei perdenti: scuola dell'obbligo, carne da macello in mano ai caporali, manovale, muratore, aspirante capomastro. È solo più fortunato degli altri: suo padre gli ha lasciato in eredità, oltre a un fisico poderoso, un credito di riconoscenza che i debitori, maggiorenti perbene, pagano aiutandolo a scalare la vetta del successo. Una storia calabrese, solare e pulita, nonostante venga messa alla prova da quella parte di umanità, la peggiore, che regge occultamente le sorti del territorio in cui le vicende si svolgono, e funestata da morti violente e da lutti, retaggio di un passato che il protagonista e le persone che ama riescono, pur dolorosamente, a lasciarsi dietro le spalle.


13.18 €
COMPRA

Pesa Valigie - Digital Scale

Devote partire dopo la vostra piacevole vacanza? Avete pensato al peso dei bagagli a mano o dei bagagli da imbarcare? Pensateci! Perché potreste pagare dai 10 ai 40 euro per ogni kg in eccedenza in base alla compagnia aerea. Così spesso ci si trova a scegliere compagnie “lowcost” per risparmiare sul volo, per poi rimetterci tutto o anche di più per qualche pesante souvenir acquistato durante il viaggio. Ma adesso il problema è risolto! Andiamo al dunque: Ad evitare tutto questo ci pensa digital scale, una maniglia comprensiva di bilancia alla quale agganciare la valigia per scoprire il peso preciso ed eventualmente per ridistribuire il carico fra i vari bagagli prima di partire e non al momento del check-in. Non c'è niente di peggio che fare la fila per un'ora, con le dita incrociate, solo per sentirsi dire che uno dei vostri bagagli è troppo pesante. Allora usa il digital scale! Il design ergonomico lo rende il migliore pesa bagagli che c’è sul mercato, garantendo un utilizzo comodo e semplice, talmente piccolo che facilmente potrete farlo scivolare nel bagaglio a mano. E 'stato sviluppato per rendere il sollevamento del bagaglio e la lettura del peso nel display estremamente semplici e sicuri. Tutto quello che bisogna fare è semplicemente inserire la cinghia attaccata alla bilancia nel manico del vostro bagaglio e sollevarlo. Nel display comparirà il peso e, come se non bastasse, anche la temperatura. E’ tarato per segnare fino a 50 kg ed ha l’indicatore di sovraccarico.CaratteristicheCapacità fino a 50kg con risoluzione 20/50g Può leggere kg e libre Display digitale a LED da 4,5 facile da leggere Indicatore di sovraccarico e di batteria scaricaAuto funzione di risparmio energia 2 batterie AAA (non in dotazione)Dimensioni 13 x 3 x 3


14.99 €
COMPRA

Dentro due valigie rosse

Dentro due valigie rosse


12 €
COMPRA

""Carrello porta valigie Atos""

""Atos è un carrello porta valigie con struttura in acciaio verniciato. Ripiegabile, minimo ingombro da chiuso. Maniglia soft-touch. C ompleto di cinghia elastica per il fissaggio dei carichi. Portata max 30 Kg.""


14.90 €
COMPRA

Bilancia portatile pesa valigie

Dotata di un robusto gancio ed una comoda impugnatura a maniglia per un uso veramente pratico, questa bilancia è ideale per calcolare il peso massimo di ogni bagaglio imposto da ogni compagnia aerea.


5.90 €
COMPRA

Fare le valigie

Fare le valigie


129 €
COMPRA

Viaggio con valigie leggere

Viaggio con valigie leggere


0.99 €
COMPRA

Valigie. Cervelli in viaggio

\"Valigie\" racconta le storie di persone che hanno lasciato l'Italia per andare a lavorare all'estero e di altre, molto meno numerose, che, invece, hanno scelto il nostro paese: sono i cosiddetti \"cervelli in fuga\", che l'autrice considera piuttosto persone in viaggio. I personaggi che hanno accettato di raccontarsi appartengono a generazioni diverse: la grande generazione, i baby boomers, la generazione X, per finire con i mitici millenials. Molti di essi sono ricercatori, mondo a cui appartiene l'autrice, ma non tutti. Una raccolta di storie, un insieme di persone che ha lasciato l'Italia per trovare condizioni di lavoro migliori e più appaganti e che all'estero si è costruita una carriera. Alcune delle persone intervistate mantengono solidi legami famigliari con il nostro paese dove tornano per le vacanze, ma non rientrerebbero per lavoro. E poi ci sono altre storie, di persone, generalmente più giovani, che sono partite ma che potrebbero anche tornare un giorno, se le condizioni dovessero migliorare. E qualcuno l'ha fatto. Il vero problema non sta, quindi, nel fatto che molte persone lasciano l'Italia, ma piuttosto nella scarsa capacità di attrazione esercitata dal nostro paese. Il libro vuole lanciare un messaggio di fiducia ai giovani, che oggi si vedono persi, senza un futuro. Per aiutarli a capire che non debbono avere paura di guardare oltre ai confini del proprio paese.


10.20 €
COMPRA

Le valigie di Auschwitz

Carlo, che adora guardare i treni e decide di usarli come nascondiglio; Hannah, che da quando hanno portato via suo fratello passa le notti a contare le stelle; Émeline, che non vuole la stella gialla cucita sul cappotto; Dawid, in fuga dal ghetto di Varsavia con il suo violino. Le storie di quattro ragazzini che, in un'Europa dilaniata dalle leggi razziali, vivono sulla loro pelle l'orrore della deportazione. Età di lettura: da 9 anni.


8.50 €
COMPRA

Le valigie di Auschwitz

Carlo, che adorava guardare i treni e decide di usarli come nascondiglio; Hannah, che da quando hanno portato via suo fratello passa le notti a contare le stelle; Emeline, che non vuole la stella gialla cucita sul cappotto; Dawid, in fuga dal ghetto di Varsavia con il suo violino. Le storie di quattro ragazzini che, in un'Europa dilaniata dalle leggi razziali, vivono sulla loro pelle l'orrore della deportazione. Età di lettura: da 9 anni.


9.35 €
COMPRA

Dentro due valigie rosse

Dalì sembra vivere in un cono d'ombre. Quella di sua sorella, che si porta dietro una scia scura già nel nome: Ombra, appunto. E quindi, che abbia comportamenti oscuri e fluttuanti non può essere una coincidenza. Per questo quella ragazza, e poi donna, che ha diviso le sue notti e i suoi spazi, è agli occhi di Dalì talmente inspiegabile che non riesce a fare a meno della sua fraterna perturbanza, rendendola poi il riflesso di tutto quello che non è mai stata. Ma la vera ombra che cala sulla vita di Dalì, e non solo, è quella di due valigie rosse che per anni i suoi genitori riempiono di speranza per le vacanze estive. Valigie che, però, un pomeriggio d'agosto vede davanti alla porta di casa, pronte per andar via, con suo padre. Un'immagine che diventa una massa indistinta, un grumo di perché non risolti, domande mai fatte e anni passati a sentirsi un'intrusa. Troppo presa a infangare l'immagine di un ex marito che le lascia per una che potrebbe essere sua figlia, sua madre pare trincerarsi in una torre fatta di mezze frasi e giornate sempre uguali. Dalì è solo una bambina, e cresce sognando saloni deserti in una casa deserta, dove poter suonare indisturbata. Quando però si sveglia da quel sogno, capisce di essere donna e che il tempo passato a non sentirsi protagonista non è stato veritiero con lei che, invece, ha rappresentato qualcosa in più: un perno invisibile, ma necessario a far muovere l'ingranaggio.


12.75 €
COMPRA

Le valigie di Auschwitz

Carlo, che adorava guardare i treni e decide di usarli come nascondiglio; Hannah, che da quando hanno portato via suo fratello passa le notti a contare le stelle; Emeline, che non vuole la stella gialla cucita sul cappotto; Dawid, in fuga dal ghetto di Varsavia con il suo violino. Le storie di quattro ragazzini che, in un'Europa dilaniata dalle leggi razziali, vivono sulla loro pelle l'orrore della deportazione. Età di lettura: da 9 anni.


7.65 €
COMPRA