Drama de merceria

Drama de merceria


99 €
COMPRA

Le donne della merceria Alfani

Facendo trama e ordito, una generazione di donne della pregiata Merceria Alfani, bottega che aveva soprattutto il genere maschile quando era \"un'umile e stimata sartoria\" da uomo, cresce, nasce, vince e perde nel suo luogo eletto di Montelucano. E se come le foglie gli uomini della 'famiglia' cadono uno dopo l'altro, saranno proprio loro, le donne della Merceria a rigenerare la stirpe. Romanzo quasi epico, l'epopea quotidiana d'una famiglia semplice che Pafundi fa diventare speciale. La sceneggiatura di tante vite.


11.90 €
COMPRA

La casa mongolfiera della famiglia Ippo. Ediz. a colori

Papà Ippo, Mamma Ippo e i loro due bambini gestiscono una merceria nella foresta. Pe farsi pubblicità hanno appeso una miriade di palloni colorati all'insegna del loro negozio, ma a causa di una violenta tempesta sono stati trascinati in cielo! Per la famiglia Ippo è l'inizio di una incredibile avventura che li porterà a solcare i cieli del mare aperto e quelli della grande città... Età di lettura: da 5 anni.


10.96 €
COMPRA

Figlio di Dio

Lester Ballard è un uomo violento, dal passato difficile. Avendo perso ogni cosa, vive nell'abbandono e da sempre sfida e aggredisce i cittadini del suo paese, East Tennessee. Viene incarcerato, con l'accusa di violenza carnale. Quando si scopre che non è colpevole, gli viene concessa la libertà, il permesso di vagare a piacere, razziando e depredando la popolazione con le sue strane voglie. Normali e casuali incontri per commissioni in merceria, dal maniscalco e all'emporio diventano scene di travolgente forza insieme comica e grottesca. Mentre la storia precipita verso il suo indimenticabile finale, McCarthy dipinge le realtà più sordide della vita con senso umoristico oltre che di partecipazione umana.


8.50 €
COMPRA

Clara Button. Un matrimonio a sorpresa

Chi l'avrebbe mai detto che andare a un matrimonio poteva diventare un'occasione così divertente? La piccola Clara non perde occasione per farci scoprire quante cose si possono fare con un po' di fantasia e una gran voglia di sperimentare. Dare un tocco speciale a un vecchio vestito e un po' di colore ai capelli diventa un gioco da ragazzi, se la mamma ti accompagna in merceria e poi riesci a sgraffignare in cucina il colorante per le torte. Ma Clara non è la sola creativa in famiglia - guardate cosa si è inventato suo fratello per festeggiare gli sposi. Non c'è che dire, quel matrimonio sarà davvero speciale. Età di lettura: da 6 anni.


13.60 €
COMPRA

Una tranquilla notte di agosto

Giuditta Ventaglio, \"una bella e appariscente donna di strada, anche se per le strade di Torino non si era mai vista\", si trova improvvisamente a fare i conti con una vita vissuta intensamente, ma che forse non ha dato i frutti sperati. Sopraffatta dallo scorrere del tempo, accetta la proposta di un suo assiduo cliente: rilevare una merceria e cambiare completamente vita. Giuditta, però, sente la mancanza di un qualcosa che non riesce bene a identificare e in poco tempo si trova al centro di una situazione assai pericolosa... come andrà a finire?


8.08 €
COMPRA

Racconti strampalati

\"I grembiuli colorati della merceria erano appesi alla tenda e sventolavano allegri nella tramontana marzolina. Sonia li controllò con cura, come sempre, meticolosa. Approfittò del momento all'aria aperta per godersi i raggi tiepidi del sole primaverile. Oltre la porta del negozio, alle sue spalle, significava porgere la testa al boia e lasciare che il buio l'avvolgesse senza ritegno. Il sole restava lontano dagli scaffali di noce massello che riempivano le pareti su entrambi i lati e da quell'odore di anni privi di speranza che impregnavano qualsiasi scatola della biancheria. La vecchia proprietaria era lì...\"


8.55 €
COMPRA

Quella volta che decisi di aprire un negozio

Sulla spiaggia di Andora, dov'è in vacanza con i figli, Claudia fa amicizia con Valeria. Tra una chiacchiera e l'altra le confida di quella volta che decise d'aprire una merceria. Una socia inaffidabile, le resistenze della famiglia del marito Marco (che, dopo le prime perplessità, l'aveva invece sostenuta convintamente), i timori nell'allestire il negozio senza alcuna esperienza erano state solo alcune delle difficoltà affrontate. Nei ricordi poi, a incarnare le più comuni debolezze umane, sfila una particolare e variopinta galleria di clienti con cui Claudia si era scoperta - talvolta suo malgrado - coinvolta emotivamente. Infine si ritrova a raccontare l'epilogo di questa sua esperienza, dovuto a...


17.58 €
COMPRA

Un pezzo d'uomo

Salme Malmikunnas, loquace vecchietta di provincia, accetta il patto diabolico di uno scrittore in crisi creativa: 7000 euro per i \"diritti della sua intimità\", e la sua vita diventerà un romanzo. Nello squallido caffè di una stazione di servizio, registratore sul tavolo e taccuino alla mano, lo scrigno dei ricordi si spalanca: gli anni tra i pizzi e i bottoni della sua merceria, l'improvviso mutismo del marito Paavo, le emozioni che solo i figli possono dare. Ma quanto è attendibile una madre che parla dei propri figli? Quanto c'è di vero e quanto è invece frutto del potere seduttivo delle parole? E come racconterà la storia lo scrittore? Perché, a ben guardare, la realtà non è esattamente come è stata narrata, ma molto più amara e assurda dell'invenzione, o meglio, così maledettamente vera da sembrare inventata. E solo il crudo iperrealismo di Hotakainen può dipingerla, con quell'umorismo affilato che muove il riso e le lacrime, restituendoci la tragicommedia del vivere contemporaneo.


9.18 €
COMPRA

Il club dei ricordi perduti

Senza nessuno cui dedicarle, le parole sono vuote e inutili. Come vuota e inutile è ormai la vita di Mary Baxter, una brillante giornalista che ha visto il filo della sua esistenza spezzarsi un maledetto giorno di primavera. Tuttavia, con un matrimonio sull'orlo del fallimento e un lavoro che ha perso ogni significato, Mary sorprende per prima se stessa quando decide di seguire l'unico consiglio che le ha dato la madre per superare il dolore: iscriversi a un corso di lavoro a maglia. Scettica ma allo stesso tempo incuriosita, Mary inizia quindi a frequentare la merceria di Alice - una premurosa e saggia vecchietta - dove cinque donne si ritrovano ogni mercoledì sera per creare sciarpe, maglioni, cappellini e calzini. Così, col passare delle settimane, si instaura un profondo rapporto di intimità e amicizia tra Mary e le componenti del \"club\", che durante le sedute le raccontano il proprio passato. Come Scarlet, che ha deciso di aprire una panetteria dopo aver perso l'amore; o Beth, madre di quattro figli, che si porta dietro un grande rimpianto; e poi Lulu, Ellen, Harriet, ognuna con la sua storia e i suoi segreti, le gioie e le delusioni, i successi e i fallimenti... E saranno proprio quelle donne e la serenità trasmessa dal lavoro a maglia ad aiutare Mary a capire che è sempre possibile uscire dal guscio in cui ci rinchiudiamo, per aprirci di nuovo alla vita e all'amore.


5.86 €
COMPRA

Premiata ditta Sorelle Ficcadenti

Bellano 1915. In una sera di fine novembre una fedele parrocchiana, la Stampina, si presenta in canonica: ha urgente bisogno di parlare con il prevosto, che in paese risolve anche le questioni di cuore. Suo figlio Geremia, docile ragazzone che in trentadue anni non ha mai dato un problema, sembra aver perso la testa. Ha conosciuto una donna, dice, e se non potrà sposarla si butterà nel lago. L'oggetto del suo desiderio è Giovenca Ficcadenti, di cui niente si sa eccetto che è bellissima - troppo bella per uno come lui - e che insieme alla sorella Zemia sta per inaugurare una merceria. Il che basta, nella piccola comunità, a suscitare un putiferio di chiacchiere e sospetti. Perché la loro ditta può dirsi \"premiata\"? Da chi? E quali traffici nascondono i viaggi che la Giovenca compie ogni giovedì? Soprattutto, come si può impedire al Geremia di finire vittima di qualche inganno? Indagare sulle sorelle sarà compito del prevosto, per restituire alla Stampina un figlio \"normale\". Facile dirlo. Non così facile muoversi con discrezione laddove sembrano esserci mille occhi e antenne... Cos'è un paese se non un caleidoscopio di storie, un'orchestra di uomini e donne che raccontando la vita la reinventano senza sosta, arricchendola di nuovi particolari? Con ironia, Vitali dà voce a questo coro - una sinfonia di furbizie e segreti, invidie e pettegolezzi - che mostra una faccia sempre diversa della verità, e un attimo dopo la nasconde ad arte...


8.62 €
COMPRA

Gli scapoli di Broken Hill

Mr Goldspink aveva 59 anni, era scapolo e sembrava godere di ottima salute quando, il 28 ottobre, era morto all'improvviso davanti al banco della sua merceria. L'autopsia aveva determinato la causa del decesso: avvelenamento da cianuro. Il suicidio era da escludere, conoscendo la vittima, e allora non rimaneva che l'omicidio anche se pareva impossibile nella tranquilla cittadina australiana di Broken Hill. Ma pochi mesi dopo, il 23 dicembre, il fatto si ripete: in un bar della strada principale, un avventore si piega di colpo all'indietro, cade, fracassando un tavolino alle sue spalle, e muore. Quando il tè che stava bevendo viene esaminato, rivela tracce di cianuro. Indizi? Nessuno. Qualcosa da segnalare? Be', sì. In entrambe le circostanze una donna anziana con una strana borsa era stata vista vicino ai due uomini, ma al momento della morte era già scomparsa. E poi c'è il fatto che anche la seconda vittima, Mr Parsons, era uno scapolo di una certa età. Incuriosito dai due casi, l'ispettore Napoleon Bonaparte della polizia del Queensland chiede una licenza per dare una mano ai colleghi di Broken Hill. Ma la situazione si complica quando, poco dopo il suo arrivo, viene commesso un terzo delitto. E la vittima, naturalmente, è uno scapolo di una certa età avvelenato con il cianuro. Da un celebre maestro del giallo classico, un originale mystery (1950) ambientato agli antipodi


11.82 €
COMPRA

Premiata ditta Sorelle Ficcadenti

Bellano 1915. In una sera di fine novembre una fedele parrocchiana, la Stampina, si presenta in canonica: ha urgente bisogno di parlare con il prevosto, che in paese risolve anche le questioni di cuore. Suo figlio Geremia, docile ragazzone che in trentadue anni non ha mai dato un problema, sembra aver perso la testa. Ha conosciuto una donna, dice, e se non potrà sposarla si butterà nel lago. L'oggetto del suo desiderio è Giovenca Ficcadenti, di cui niente si sa eccetto che è bellissima - troppo bella per uno come lui - e che insieme alla sorella Zemia sta per inaugurare una merceria. Il che basta, nella piccola comunità, a suscitare un putiferio di chiacchiere e sospetti. Perché la loro ditta può dirsi \"premiata\"? Da chi? E quali traffici nascondono i viaggi che la Giovenca compie ogni giovedì? Soprattutto, come si può impedire al Geremia di finire vittima di qualche inganno? Indagare sulle sorelle sarà compito del prevosto, per restituire alla Stampina un figlio \"normale\". Facile dirlo. Non così facile muoversi con discrezione laddove sembrano esserci mille occhi e antenne... Cos'è un paese se non un caleidoscopio di storie, un'orchestra di uomini e donne che raccontando la vita la reinventano senza sosta, arricchendola di nuovi particolari? Con ironia, Vitali dà voce a questo coro - una sinfonia di furbizie e segreti, invidie e pettegolezzi - che mostra una faccia sempre diversa della verità, e un attimo dopo la nasconde ad arte...


11.05 €
COMPRA

Martinica incantatrice di poeti

Tutto comincia con una nave sgangherata in fuga dalla Francia nazista. A bordo ci sono poeti, antropologi, spie, artisti, comunisti eretici, partigiani clandestini. Sotto la minaccia di navi inglesi e sottomarini tedeschi si trema, si discute di arte e si corteggiano le signore. Arrivati in Martinica André Breton, cercando un nastro in una merceria, scopre su una rivista Aimé Césaire e lo lancia in Francia come \"il più grande poeta dei nostri tempi\". Sull'isola si racconta ancora la storia di Saint-Pierre, distrutta nel 1902 dall'eruzione di un vulcano che causò la morte di 30.000 persone; si salvò un solo abitante perché grazie a un delitto era finito tra le mura più sicure della città, quelle del carcere. Venne ingaggiato dal Circo Barnum ed esibito come un eroe. C'è il racconto della prima fuga di Gauguin che abbandona la moglie e cinque figli e va a Panama, ma rimane senza soldi ed è costretto a fare il badilante per gli scavi del canale. A Fort-de-France si cercano le tracce del fratello di Anna Maria Ortese, caduto dall'albero di una nave di addestramento e lì sepolto. I colpi di scena del destino si susseguono a ogni capitolo, avventure che solo la realtà riesce a creare, quando decide di umiliare la fantasia.


7.02 €
COMPRA

Marta la sarta

Gli undici capitoli che compongono \"Marta la sarta\", sono incentrati sulla figura di una simpatica donnina di mezza età, nubile e senza figli, commessa da molti anni in una merceria e sarta nel tempo libero per i suoi clienti. La semplicità caratteriale di Marta le permette di attraversare la vita degli altri in modo mai ingombrante, ma allo stesso tempo attivo, sempre disposta, con l'ausilio di luminose riflessioni e un amore vocato ai riti del quotidiano, a carpire da ogni storia quasi una piccola legge dell'esistenza, che non esita a farsi leggenda. Ci ritroviamo così davanti a vere e proprie \"fiabe moderne\", in cui spesso i bizzarri episodi narrati non mancano di mescolarsi ad una ironia dolce e penetrante, tanto da raggiungere in alcune pagine la grazia della poesia gnomica. E come in tutte le fiabe, anche qui qualcosa di magico ci ricorda che l'umanità continua a esistere solo grazie al cuore degli eroi, a quella loro capacità di salvare tutti non potendo essere salvati da nessuno.


11.05 €
COMPRA