Revisore degli enti locali

Revisore degli enti locali


32.76 €
COMPRA

Revisore degli enti locali

Il libro tratta tutte le aree di competenza del revisore e si articola, pertanto, su capitoli molto schematici che indicano però con puntualità l'elenco delle \"cose da fare\" nel corso dell'attività di revisione in un ente locale. L'articolazione su base tematica (le aziende partecipate, l'indebitamento, ecc.) permette una lettura molto rapida, argomento per argomento, e consente di soffermarsi sui punti che interessano al momento di formulare un parere, scrivere una relazione o procedere ad un controllo. La nuova edizione, intende affrontare le innumerevoli novità in materia di contabilità e controllo scaturite dal nuovo ordinamento contabile che sono entrate a regime dal 1° gennaio 2016. Sono innumerevoli nel testo i riferimenti ai controlli obbligatori e a quelli necessari dell'organo di revisione sulla base del D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118, come modificato dal D.Lgs. 10 agosto 2014, n. 126, e dei nuovi principi contabili generali e applicati. Questa nuova edizione, vuole anche essere di ausilio a chi deve attrezzarsi per superare le prove a cui ci si deve sottoporre per i crediti formativi richiesti dal Ministero dell'Interno. Gli autori propongono un testo utile sia per chi si approccia a questi temi per la prima volta (e per questo ci sono alcuni capitoli più discorsivi), sia per i più esperti, che sentono però il bisogno di un vero e proprio manuale di consultazione.


40 €
COMPRA

Revisore degli enti locali

Revisore degli enti locali


29.12 €
COMPRA

Revisore degli enti locali

Il libro ha l’obiettivo di dare risposte concrete alle domande di chi si confronta con la revisione degli enti locali. Questa nuova edizione, mantenendo lo spirito delle quattro precedenti, tiene conto dei diversi livelli di esperienza del lettore combinando rigore tecnico con facilità di utilizzo.\r\n\r\nGli Autori propongono un testo utile sia per chi si approccia a questi temi per la prima volta (e per questo ci sono alcuni capitoli più discorsivi), sia per i più esperti, che sentono però il bisogno di un vero e proprio manuale di consultazione.\r\n\r\nIl libro tratta tutte le aree di competenza del revisore e si articola, pertanto, su capitoli molto schematici che indicano però con puntualità l’elenco delle \"cose da fare\" nel corso dell’attività di revisione in un ente locale.\r\n\r\nL’articolazione su base tematica - bilancio, rendiconto, aziende partecipate, indebitamento, ecc.- permette una lettura molto rapida, argomento per argomento, e consente di soffermarsi sui punti che interessano al momento di formulare un parere, scrivere una relazione o procedere ad un controllo.\r\n\r\nLa nuova edizione intende affrontare le innumerevoli novità in materia di contabilità e controllo scaturite dal nuovo ordinamento contabile, dai nuovi principi contabili, generali e applicati, e dalla legge sul pareggio di bilancio.\r\n\r\nQuesta nuova edizione contiene al termine di ogni capitolo una serie di test a risposta multipla per verificare la conoscenza dell’argomento. Gli oltre 200 test vogliono essere di ausilio a chi deve attrezzarsi per superare le prove a cui ci si deve sottoporre per i crediti formativi richiesti dal Ministero dell’Interno


45 €
COMPRA

Codice degli Enti Locali

Codice degli Enti Locali


2.99 €
COMPRA

Codice degli Enti Locali

Codice degli Enti Locali


1.99 €
COMPRA

Diritto degli enti locali

Questa nuova edizione del manuale esce a quattro anni dalla precedente.\r\nUn periodo sufficientemente lungo che ha richiesto una consistente opera di aggiornamento, ma non solo. Si è trattato infatti di anni nel corso dei quali la disciplina del governo locale ha subito profonde trasformazioni di sistema che hanno visto impegnato non solo il legislatore ordinario, ma\r\nanche quello costituzionale (sia pure in questo caso con un tentativo non andato in porto). Rimasto sostanzialmente invariato per decenni, nel suo impianto di fondo, il sistema del governo locale è stato investito da una serie di interventi regolatori che ne hanno modificato alcuni dei tratti originari.\r\nBasti pensare alla c.d. legge Del Rio sulle province, trasformate in enti ad elezione indiretta e spogliate di gran parte delle loro funzioni o alla legislazione sulle unioni e fusioni dei comuni o, ancora, all’istituzione delle città metropolitane. Tutti provvedimenti che, al di là dei loro riflessi\r\nistituzionali, hanno innescato un processo di redistribuzione delle funzioni amministrative, ancora lontano dall’aver raggiunto un assetto stabile, con tutte le conseguenze che da ciò conseguono. Di questi mutamenti dà conto il testo, che cerca di ricomporre in un quadro unitario i tanti elementi\r\nnuovi, spesso incoerenti e confusi. Oltre a ciò, si è pensato di integrare la precedente edizione con un nuovo capitolo – redatto dalla prof.ssa Elena D’Orlando - dedicato alla disciplina degli enti locali nelle Regioni a statuto speciale. Un’integrazione che ci è parsa opportuna tenuto conto della\r\nspecifica competenza legislativa in materia di queste Regioni, il cui esercizio, pur confermando sostanzialmente il modello generale, comune, vi ha introdotto novità che meritano di essere segnalate.


39.90 €
COMPRA

Diritto degli enti locali

Diritto degli enti locali


36.10 €
COMPRA

Codice degli enti locali

Le vaste riforme che hanno innovato l'ordinamento italiano non mancano di vive e penetranti immagini con le quali le stesse sono state commentate: nessuna però, come quella che ha interessato gli enti locali rende a pieno la innovatività del sistema realizzato con la riforma del titolo Quinto. Copernico, in più occasioni citato per dare il senso del mutamento cosmico, può essere, una volta tanto, effettivamente chiamato, a giusta ragione, in causa a testimoniare la radicalità del nuovo assetto costituzionale. Il presente Codice mette a fuoco proprio questo settore critico della normazione: quello regolante i principali enti territoriali.


170 €
COMPRA

Anticorruzione negli enti locali

La legge 190/2012, cosiddetta \"anticorruzione\", introduce nella pubblica amministrazione nuovi strumenti per combattere i fenomeni corruttivi, oltre a modificare in parte le norme del codice penale relative alla materia. Si tratta di una serie di innovazioni, alcune delle quali significative, come l'onere di redigere una pianificazione di azioni volte a scongiurare i rischi di corruzione, o la previsione della figura obbligatoria del responsabile della prevenzione della corruzione, che negli enti locali coincide col segretario comunale, salvo motivata decisione diversa. La norma ha un notevole impatto sull'organizzazione degli enti e, in una certa misura, anche sui rapporti di lavoro. Le misure anticorruzione prevedono, ad esempio, l'articolazione di sistemi di rotazione della dirigenza e del personale, nei servizi qualificati come a maggior rischio. Il che impone sistemi di gestione più sofisticati e complessi, oltre al necessario rilancio della formazione e dell'aggiornamento professionale. In più, occorrerà rivedere anche in buona parte gli strumenti operativi: la legge 190/2012 insiste particolarmente sul concetto della total disclosure, dell'amministrazione \"aperta\", incidendo in modo significativo anche sulla legge 241/1990, allo scopo di rendere trasparente e conoscibile in ogni sua fase l'azione amministrativa. La norma, dunque, chiama gli enti ad una significativa e rilevante revisione dei propri strumenti di programmazione, gestione e controllo.


20.40 €
COMPRA

Diritto degli enti locali

Diritto degli enti locali


20.90 €
COMPRA

Ordinamento degli enti locali

Ordinamento degli enti locali


9.99 €
COMPRA

Autonomia ed enti locali

Autonomia ed enti locali


11.90 €
COMPRA

Diritto degli enti locali

I cambiamenti che hanno subito - soprattutto negli ultimi anni - gli Enti Locali hanno segnato le nostre istituzioni. Le riforme, a volte frenetiche e confuse, hanno avuto riflessi diretti sull'intera organizzazione della amministrazione pubblica e sugli istituti della rappresentanza politica. I nuovi assetti costituzionali, alla luce di un processo tuttora in corso, hanno finito per incidere sulla forma di Stato e ricostruito Comuni e Città Metropolitane come protagonisti fondamentali delle istituzioni della Repubblica. La modifica del sistema delle Province e i provvedimenti in tema di federalismo fiscale stanno, infine, cambiando l'intero sistema del finanziamento pubblico, con l'obiettivo di costruire enti sempre più consapevoli e responsabili. Si è trattato di un processo non sempre lineare, che richiederebbe un riordino eguale a quello operato con il T.U. del 2000. La sua mancanza rende necessario l'intervento dell'interprete, con l'obiettivo di offrire una ricostruzione organica e coerente delle attuali normative.


25.65 €
COMPRA

Codice degli Enti Locali

Codice degli Enti Locali


2.99 €
COMPRA