Letti

La storia della propria vita raccontata attraverso i letti. Brevi sequenze narrative sull'atto del dormire come momento cui dedichiamo, in automatico e distratti, un terzo della nostra vita. I letti dell'amore da soli, poi quelli dell'amore in due e dell'affrancamento dalla famiglia. I letti degli altri come l'erba più verde; i letti del desiderio, dell'amore consumato e di quello solo sognato. Le abitudini del dormire, la sfortuna dell'insonnia... stralci di un'esistenza per lo più orizzontale.


5.40 €
COMPRA

Letti

Letti


4.99 €
COMPRA

Letti

Letti


4.99 €
COMPRA

Letti

Letti


6.99 €
COMPRA

Letti

Letti


8.07 €
COMPRA

Letti

\"Ho sempre rimpianto di aver interrotto la mia educazione in quinta elementare. È piuttosto dura quando ti trovi lì nel gran mondo e cerchi di affettare un atteggiamento sofisticato. La padrona di casa potrebbe snocciolare teorie di Schopenhauer e Kafka. Tu al massimo potresti spingerti alla tabellina del sette. Per autodifesa divenni un lettore vorace. Uscivo con gli amici, un libro sotto il braccio, e quando la conversazione si faceva intellettuale affondavo il naso tra le pagine e grugnivo insofferente, qualsiasi cosa si dicesse. Leggendo Stephen Leacock, O. Henry e altri loro pari, pensai che avrei potuto cavarmela altrettanto bene. Sarei diventato uno scrittore. Mi cucii delle toppe di cuoio sui gomiti delle giacche, rinunciai ai sigari per la pipa e cominciai a farcire i miei discorsi di parole come 'cacofonico' e 'parentale'. Non ci volle molto perché gli editori facessero la fila per la mia prima opera. Dissi al primo arrivato che stavo scrivendo di un argomento caro al cuore di chiunque. Il mio primo libro, lo informai, si sarebbe intitolato 'Letti'. E poi sollevai le sopracciglia in maniera significativa\". (Groucho Marx)


8.50 €
COMPRA

Letti sbagliati

Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Italiano (Dolby Digital 5.1)


8.25 €
COMPRA

Letti gemelli

Letti gemelli


8.92 €
COMPRA

Letti freddi

Virginia è una donna single con un lavoro tutto sommato appagante, un amante alquanto vago, forti legami di amicizia, una famiglia d'origine bizzarra e lontana (non solo geograficamente). Tutto, in Letti freddi, sembra comunque poter scorrere sui binari di una \"piacevole insoddisfazione\" grazie agli individualismi aperti, privi di pregiudizi, di chi ha scelto di vivere da solo ... Ma Giuliana Giani presto ribalta le carte in tavola: lo fa con un pizzico d'ironia e grande partecipazione. Ogni personaggio che Virginia ci introduce (le amiche del cuore Bea e Melania, l'artista incompreso Armando Ferri detto Van Gogh e il di lui cane Anarchia, che in un paio di snodi narrativi diventerà addirittura protagonista assoluto degli eventi) comincia a dar forma a un \"suo\" romanzo in cui le storie si intrecciano in maniera indissolubile, in una rete di legami sottili quanto tenaci, pieni di rispetto, di condivisione: speranze e desideri si alternano a dolori e tradimenti, trasformando la singolarità di ogni scelta in una nuova grande famiglia, nella quale i meschini, gli egoisti senza remissione, i rampanti e i bugiardi matricolati non troveranno posto.


5.94 €
COMPRA

Letti gemelli

Divertente commedia degli equivoci ambientata in una New York ritratta ai primi del Novecento, \"Letti gemelli\" ha come protagonista una giovane coppia piccolo-borghese, arrivata dalla provincia nella grande metropoli. Alla ricerca di un letto nuovo, Bianche si lascia convincere dal commesso del negozio ad acquistare due letti gemelli, anziché il classico matrimoniale, perché è quella la moda del momento. Il loro entusiasmo non viene però condiviso dalla madre di lei, giunta in visita alla figlia, che trova la situazione piuttosto scandalosa, così come gli usi e il modo di vivere newyorkesi. In particolare ciò che all'anziana donna sembra decisamente riprovevole è l'accordo secondo il quale ogni sabato Henry si concede una serata fuori con gli amici. Dopo un'accesa discussione, madre e figlia si ritirano per andare a dormire, ma intorno a mezzanotte qualcuno entra in casa e, dopo essersi spogliato, si infila nel letto di Henry. Bianche pensa che sia il marito, ritornato piuttosto brillo, e tenta di coprire l'accaduto, ma il peggio deve ancora venire. Da quel momento prende il via una funambolica serie di eventi e apparizioni di bizzarri personaggi (un poliziotto, un vicino di casa un po' invadente, una moglie arrabbiata) che renderanno indimenticabili le successive dodici ore.


5.25 €
COMPRA

Anima letti

\"Anima Letti\" è una raccolta di favole, un susseguirsi di sogni. A sognare è Sofì: la incontriamo e la conosciamo solo nel primo e nell'ultimo capitolo. A parlarci di lei sono le sue 17 esperienze oniriche e il loro percorso, strutturato e coerente, lungo un filo logico che non trascura mai la scelta dei personaggi, il linguaggio e il contenuto. La sperimentazione linguistica è uno degli elementi di coerenza di questa raccolta: essa crea giochi di parole e rimandi nascosti, tanti piccoli segreti da scoprire, in questo piccolo mondo fatto di saggi animali parlanti, di piante innamorate, di oggetti che prendono vita. Parla la natura nei sogni di Sofì, parla della condizione umana, della storia dell'uomo, dei suoi errori, dei suoi vizi, della sua lenta e inesorabile distruzione del pianeta, della sua inarrestabile lotta contro le leggi di Madre Natura, del suo scarso rispetto per gli altri e per se stesso. E in bocca a questi simpatici, spaventosi, caricaturali personaggi, infantili solo in apparenza, le riflessioni si fanno quasi più pesanti. Arrivata alla fine della notte, in questo tragitto che parte da un nuovo Adamo al femminile e si chiude con l'ultimo uomo, Sofi si sveglia...


11.40 €
COMPRA

Letti gemelli

Divertente commedia degli equivoci ambientata in una New York ritratta ai primi del Novecento, \"Letti gemelli\" ha come protagonista una giovane coppia piccolo-borghese, arrivata dalla provincia nella grande metropoli. Alla ricerca di un letto nuovo, Bianche si lascia convincere dal commesso del negozio ad acquistare due letti gemelli, anziché il classico matrimoniale, perché è quella la moda del momento. Il loro entusiasmo non viene però condiviso dalla madre di lei, giunta in visita alla figlia, che trova la situazione piuttosto scandalosa, così come gli usi e il modo di vivere newyorkesi. In particolare ciò che all'anziana donna sembra decisamente riprovevole è l'accordo secondo il quale ogni sabato Henry si concede una serata fuori con gli amici. Dopo un'accesa discussione, madre e figlia si ritirano per andare a dormire, ma intorno a mezzanotte qualcuno entra in casa e, dopo essersi spogliato, si infila nel letto di Henry. Bianche pensa che sia il marito, ritornato piuttosto brillo, e tenta di coprire l'accaduto, ma il peggio deve ancora venire. Da quel momento prende il via una funambolica serie di eventi e apparizioni di bizzarri personaggi (un poliziotto, un vicino di casa un po' invadente, una moglie arrabbiata) che renderanno indimenticabili le successive dodici ore.


6.25 €
COMPRA

Letti gemelli

Letti gemelli


10.62 €
COMPRA

Letti gemelli

Letti gemelli


5.99 €
COMPRA

Letti bianchi

\"La poetessa dimostra tutta quanta la sua sensibilità in un tracciato di amorosi sensi, di conurbazioni umane: letti bianchi; corsie; ammalati; storie; sofferenze; dolori; esclusioni; solitudini, compagnie. Un mix umanamente coinvolgente che ci cattura con un linguismo di rara potenza verbale, di esperita vicissitudine umana [...]. La storia si distende senza cadute di stile, senza deviazioni emotive fino all'ultimo letto, vuoto: Su di me l'ala dell'angelo / ha raccolto l'ultimo respiro. Poi le porte finalmente si serrano.../1 letti bianchi tacciono, esausti di sangue, urina, odore, dolore. / Nessun oggetto più di loro è umano.\" (Nazario Pardini)


5.10 €
COMPRA