Dispositivi elettrici

La strada migliore per ridurre il numero di incidenti sul lavoro è l'acquisizione della consapevolezza della necessità del rispetto delle regole sulla sicurezza in ambito lavorativo. Il testo vuole fornire un contributo affinché questo accada già nel processo di formazione universitaria. L'argomento della sicurezza viene trattato nell'ambito delle situazioni di rischio più comuni, ipotizzando un percorso mirato alla formazione del lavoratore del domani, operatori specializzati e professionisti nel settore degli apparati civili ed industriali, della progettazione e della manutenzione, attenti alla salvaguardia della incolumità propria e di coloro che appartengono allo stesso ambiente lavorativo. Il libro è adatto alle sfide tecnologiche del XXI secolo.


13.60 €
COMPRA

Storage

Storage


23.50 €
COMPRA

Storage

Storage


18.50 €
COMPRA

Fisica dei dispositivi elettronici

Fisica dei dispositivi elettronici


11.99 €
COMPRA

Fisica dei dispositivi elettronici

Fisica dei dispositivi elettronici


13.99 €
COMPRA

Dispositivi a semiconduttore

Dispositivi a semiconduttore


38.16 €
COMPRA

Bertolt Brecht. Tre dispositivi

Bertolt Brecht. Tre dispositivi


9.99 €
COMPRA

Dispositivi della normatività

Quali le trasformazioni della normatività in un'epoca in cui si assiste alla sovrapposizione di paradigmi e tecniche di governo fondate su differenti razionalità? L'autore seguendo il ragionamento di Foucault, sui dispositivi sovrani, disciplinari e biopolitico-governamentali, traccia un percorso di progressiva dislocazione della norma dall'ambito del comando trascendente ed eteronomo verso forme sempre più marcate di costituzione immanente della norma. Un processo che implica un'inevitabile risemantizzazione dei concetti cardine della teoria politica e giuridica: territorio, confine, cittadinanza. Questi si sganciano dalla loro diretta connessione con i meccanismi dell'inclusione e dell'esclusione e svelano una tensione irriducibile tra dimensione normativa, escludente, e forme di normalizzazione diffusa e inclusiva.


10.45 €
COMPRA

Dispositivi elettronici avanzati

Il volume è dedicato allo studio dei meccanismi di funzionamento dei dispositivi elettronici più avanzati, quali, ad esempio, HBT, MESFET, HEMT, MOS nanometrici, CNTFET, illustrandone gli aspetti innovativi e mettendo in evidenza anche i risultati più originali ed interessanti della ricerca svolta dall'autrice in un trentennio di attività universitaria.


27.55 €
COMPRA

Dispositivi optoelettronici integrati

Dispositivi optoelettronici integrati


22.80 €
COMPRA

Dispositivi per l'ascolto segreto

Dispositivi per l'ascolto segreto


7.99 €
COMPRA

Fisica dei dispositivi elettronici

Il volume mira a fornire le basi e i successivi livelli di approfondimento per la comprensione del funzionamento dei dispositivi elettronici, componenti fondamentali della moderna elettronica integrata. Partendo dalle basi fisiche, sono descritti i modelli semplificati monodimensionali che consentono una trattazione analitica dalla quale si ottengono le formule che esprimono i principali parametri elettrici (correnti e tensioni) dei dispositivi, trattazione essenziale per lo studio e la ricerca sui dispositivi elettronici avanzati. La lettura del testo presuppone la dimestichezza con i principi fondamentali dell'elettricità e del magnetismo. Partendo da alcuni elementi di fisica dello stato solido, il cui trattamento completo è rimandato ai testi specialistici, vengono descritte le relazioni che sono alla base del trasporto della corrente nei solidi È inoltre preso in esame il comportamento delle giunzioni pn, dei transitori bipolari e dei transistori ad effetto di campo, fino ad arrivare ai principali fenomeni che entrano in gioco nei dispositivi nanometrici, punto-chiave del moderno sviluppo dell'elettronica. La trattazione analitica è completata da una discussione sulle approssimazioni, elemento imprescindibile nei modelli monodimensionali. In questa II edizione, alcuni grafici ed alcune figure sono state ridisegnate per aumentarne la chiarezza, e molti refusi sono stati corretti. Sono state inoltre aggiunte alcune pagine di approfondimento, mantenendo inalterati i contenuti fondamentali del testo.


15.30 €
COMPRA

Dispositivi e soggettivazioni

Che cos'è un dispositivo? In che modo esso forma le soggettivazioni? È la domanda che l'autrice si pone, a partire da Foucault e dalla risposta che ad essa avevano dato autori come Deleuze e Agamben. Costituisce, infatti, l'oggetto di questo libro l'analisi dei dispositivi disciplinari, che implicano il disciplinamento ortopedico dei corpi, e biopolitici governamentali, che prendono in carico la vita, la incrementano, la curano. Pur rispondendo a logiche diverse, essi mantengono il carattere sostanzialmente inclusivo della governabilità delle vite, valutate e selezionate in base a criteri di rischio e potenzialità. Una selezione che, seguendo il codice economico, orienta verso una direzione negandone altre, incentiva soggettività marginalizzandone altre. Ed è proprio nel comportamento economico che vengono colti i caratteri persistenti di governamentalità delle vite, anche al di là del dirigismo economico dello Stato, della gestione politica, welfarista, dell'economia: la bioeconomia produce soggettivazioni, interne al dispositivo ma allo stesso tempo ambiguamente eccedenti, mettendo così in scacco la logica moderna del soggetto astratto e universale.


17 €
COMPRA

Bertolt Brecht. Tre dispositivi

Brecht assegna al teatro epico un compito rigorosamente filosofico. Il metodo dello straniamento è infatti un dispositivo che vuole produrre una forma collettiva di veggenza. In modo fedele al dettato platonico, l'ambizione brechtiana è costruire sulla scena un terzo occhio artificiale capace di attingere il \"reale\" che scorre impercepito al di sotto del \"mondo\". Il dispositivo teatrale brechtiano perfeziona e integra i due altri dispositivi che nella modernità sono stati montati per rendere possibile un realismo \"perturbante\": il dispositivo prospettico e il dispositivo fotografico.


15.20 €
COMPRA

Introduzione ai dispositivi elettronici

Il testo si propone di rispondere all'esigenza didattica posta dall recente riforma universitaria, presentando per gli studenti di primo livello gli argomenti tradizionali riguardanti i dispositivi elettronici. Il testo presenta le novità derivanti dalle continue innovazioni tecnologiche nell'ambito della realizzazione dei principali componenti elettronici, focalizzando l'attenzione sulle implicazioni circuitali che risulteranno di grande utilità ai futuri progettisti. In particolare, il testo tratta i dispositivi fondamentali realizzati in silicio: diodi, transistori bipolari e MOS, che rappresentano quegli elementi indispensabili su cui si basa la moderna microelettronica.


43 €
COMPRA