Un viaggio chiamato casa

A volte si ricorda soltanto quello che si vorrebbe dimenticare.\r\n\"La vita è una raccolta di storie. Le nostre si basano su quello che succede e su quello che non succede, su quello che sappiamo e su quello che non sappiamo, su quello che dimentichiamo e perché. È questo a complicare il racconto della verità. Perché il passato non è mai fermo, continua a trasformarsi nel futuro. A volte si ricorda soltanto ciò che si vorrebbe dimenticare.\"\r\nLa vita di Zoe è in panne alla fermata di Shepton, Ontario. I suoi genitori continuano a punirla per i guai che, in verità, sono causati dalla sua tirannica cugina Madi. L'unica persona in grado di capirla è la sua adorata nonna, che però è appena stata rinchiusa in un ospizio. Un mattino Zoe scopre che suo zio Teddy, che lei credeva morto, è ancora vivo da qualche parte a Toronto: scomparso dai racconti di famiglia, è ancora presente nei ricordi e nel cuore della nonna. Insieme, Zoe e sua nonna, decidono di fuggire per andarlo a cercare. Tra le insidie di un viaggio in una città sconosciuta e incontri strampalati, Zoe si scopre più forte e determinata che mai, mentre il passato della sua famiglia si rivela molto diverso da come lo immaginava...


14.45 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

Il viaggio verso casa


8.50 €
COMPRA

Viaggio in casa

\"Stæ a sentî, se gh'eì pasiensa, a caxon da mæ partensa, e seguïme con coraggio ne-o domestico mæ Viaggio\" («Ora udite con pazienza, la ragion della partenza, e seguite con coraggio il domestico mio viaggio»). Con questi versi Martin Piaggio invita i lettori a seguirlo nella scoperta di uno dei palazzi della sua città, dei quali aveva conoscenza diretta e assai vasta per via del suo lavoro di mediatore immobiliare. Ed è così che, un po' leggendo, un po' ridendo, entriamo a contatto con gli ambienti, i personaggi, le attività, i fermenti che da mattina a sera animavano questi edifici dalle innumerevoli scale e scalette, stanze e stanzoni, porte e porticine. Illustrato da immagini d'epoca, \"Viaggio in casa\" ci fa riscoprire da un lato una Genova antica più viva che mai, dall'altro la sua parlata, i suoi modi di dire e di scherzare: lingua e città, ugualmente inconfondibili e affascinanti, che trovano conferma e si esaltano l'un l'altra in questo sorprendente e vivacissimo ritratto.


11.90 €
COMPRA

In viaggio verso casa

\"In viaggio verso casa\" è la prosecuzione di un percorso intrapreso dall'autrice con la sua prima opera, \"Diario di una malata depressa\", in cui descriveva la storia della sua malattia, la depressione, e il periodo trascorso in clinica per curarsi. Così il \"viaggio verso casa\" è un viaggio reale ma insieme metaforico del ritorno verso la vera sé, una strada difficile, irta di ostacoli ma anche colma di speranze e progetti futuri.


10.20 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

«La Dunne si conferma autrice capace di un tocco magico, di essere una vera ritrattista della sua \"gente di Dublino\".» - La StampaElizabeth, lasciata la famiglia e l'Irlanda per vivere una vita più autonoma, deve ritornare a Dublino perché la madre è morente. La donna non può parlare, e scrive lettere alla figlia nel tentativo di riprendere il colloquio con lei interrotto anni prima. Elizabeth le legge a poco a poco, superando gli antichi dissidi, riscoprendo un intenso legame affettivo che la legava alla madre e ritrovando al tempo stesso un dialogo commosso con il fratello. Alla fine, quando la madre morirà, fratello e sorella decideranno di conservare la vecchia casa di famiglia come simbolo di una memoria ancora viva e di sentimenti profondamente radicati.


7.50 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

Il viaggio verso casa


10.20 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

Il viaggio verso casa


6.99 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

Elizabeth, lasciata la famiglia e l'Irlanda per una vita più autonoma, deve ritornare a Dublino perché la madre è gravemente malata. Quando varca la soglia della casa materna si trova in una situazione del tutto inattesa: davanti a sé non ha più l'energica e sagace antagonista di sempre, bensì una fragile creatura a cui è stata sottratta ogni possibilità di comunicare con gli altri. Finché Beth non scopre le lettere che l'anziana donna, alle prime, inequivocabili avvisaglie della malattia, aveva lasciato perché fossero ritrovate proprio da lei, la figlia con cui voleva ricucire un rapporto dolorosamente interrotto anni prima... Beth intraprende un travagliato viaggio interiore che la porterà non solo a conoscere davvero sua madre e a ristabilire un dialogo con il fratello James, ma anche, finalmente, ad accettare se stessa come figlia e come donna.


7.20 €
COMPRA

Un viaggio chiamato casa

Un viaggio chiamato casa


8.99 €
COMPRA

Grassina. Viaggio verso casa

Un libro fotografico, fatto per e con le persone, che ripercorre attraverso 350 immagini quasi cento anni di storia del paese. Un viaggio nel tempo che si snoda per aree tematiche: famiglia, scuola, amici, eventi storici, mestieri e botteghe, Don Camillo e Peppone, giorni di festa, la rievocazione storica, lo spirito grassinese, sport, alcuni scorci. Un ritratto corale emozionante che nasce dall'appello dei tre giovani curatori.


19 €
COMPRA

In viaggio verso casa

Tra una fermata e l'altra della metropolitana londinese, tante storie di gente qualunque, ma soprattutto di donne. Madri e figlie, amanti e mogli, amiche d'infanzia, vittime e carnefici, che vorrebbero entrare l'una nella vita dell'altra, scambiandosi i ruoli... per scoprire infine che nella propria pelle non si sta poi così male. Una delicata, agrodolce esplorazione dei sentimenti, un viaggio delizioso che a ogni stazione sorprende, commuove e colpisce, componendo una galleria di ritratti umani sullo sfondo di una straordinaria città.


4.59 €
COMPRA

Viaggio in casa

Viaggio in casa


11.90 €
COMPRA

In viaggio verso casa

\"Osho intende fare solo e semplicemente questo, a mio avviso: strappare i nostri travestimenti, sconvolgere le nostre illusioni, curare le nostre assuefazioni e dimostrare quanto sia autolimitante e spesso tragicamente folle il nostro prenderci con troppa serietà\" (Tom Robbins, scrittore). \"Sto cercando di farvi tornare a casa. Siete andati molto lontano, perdendovi dietro a cose effimere, perdendovi dietro ai sogni, e io voglio che torniate a casa, perché ciò che può darvi soddisfazione, ciò che può darvi appagamento non è là fuori, ma è qui; non è in un altro tempo, ma adesso. ...un'esperienza di quieora. Io posso darvene solo un assaggio e, una volta che ne avrete avuto un assaggio, ne andrete alla ricerca: allora niente potrà impedirvelo. La cosa più importante è averne un assaggio: avete ascoltato tante parole, parole splendide, ma non vi hanno condotto a una ricerca temeraria. Io non voglio darvi solo parole, ma anche un po' di contenuto e questo è possibile solo dandovene un assaggio\" (Osho).


13.60 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

Il viaggio verso casa


7.99 €
COMPRA

Il viaggio verso casa

Elizabeth, lasciata la famiglia e l'Irlanda per vivere una vita più autonoma, deve ritornare a Dublino perché la madre è morente. La donna non può parlare, e scrive lettere alla figlia nel tentativo di riprendere il colloquio con lei interrotto anni prima. Elizabeth le legge a poco a poco, superando gli antichi dissidi, riscoprendo un intenso legame affettivo che la legava alla madre e ritrovando al tempo stesso un dialogo commosso con il fratello. Alla fine, quando la madre morirà, fratello e sorella decideranno di conservare la vecchia casa di famiglia come simbolo di una memoria ancora viva e di sentimenti profondamente radicati.


11.42 €
COMPRA