Bianca e Friedrich. Una storia d'amore, di cannocchiali e di fili d'erba

Bianca e Friedrich. Una storia d'amore, di cannocchiali e di fili d'erba


4.99 €
COMPRA

Bianca e Friedrich. Una storia d'amore, di cannocchiali e di fili d'erba

Apparentemente la storia di un regno da favola con tanto di principi, conti e un matrimonio finale; eppure c'è ben altro: siamo infatti in Europa negli anni che precedono il Secolo dei lumi, densi di scoperte scientifiche e innovazioni politiche e filosofiche. Così, attraverso le voci dei differenti personaggi e in particolar modo dei due protagonisti - Bianca, una bellissima contessa con un feudo da governare davanti a sé, e Friedrich, un colto progressista, commerciante ma appassionato di scienza e filosofia -, l'autrice, nelle vesti di una moderna cantastorie, apre il suo lungo racconto alle teorie di Plotino, Montaigne, Spinoza, Leibniz e Hobbes, citando anche numerosi altri pensatori, da Cicerone a Pascal.


14.02 €
COMPRA

Guardami

Voi non lo sapete, ma proprio in questo istante qualcuno forse vi sta osservando, e può succedere non solo ora, ma in ogni momento della vostra vita. Heisaku è una di queste persone, uno studente universitario perdigiorno che passa il suo tempo a spiare gli altri, morbosamente attratto da ogni spiraglio che gli permetta di guardare senza essere visto. Il suo campo d'azione privilegiato è il condominio dove abita, e in particolare l'appartamento della giovane Fumio, la sua dirimpettaia. Per questo a Heisaku non servono cannocchiali ad alta definizione né macchine fotografiche dal potente zoom: conosce le abitudini della ragazza, e questo gli basta.


7.22 €
COMPRA

Qui Elja, mi sentite? Otto donne sul Pik Lenin

Una sola corda lega otto donne allo stesso destino. L'obiettivo è la traversata est-ovest del Pik Lenin, una delle alte montagne del Pamir. Elvira Shataeva dello Spartak Club di Mosca è stata svezzata tra i rigori gerarchici dell'alpinismo sovietico e dovrà condurre le compagne sulle atmosfere rarefatte dei settemila. Intanto dal campo base si puntano i cannocchiali sulla montagna e alla radio sono dettati ordini e informazioni. I giorni passano, tutto sembra andare per il meglio, finché il meccanismo si inceppa. Uscita dopo lunghe ricerche negli archivi di Mosca e assemblata in una successione di quadri distinti, la vicenda appare qui scritta 'in soggettiva'.


14.98 €
COMPRA

Galileo and the science of his time

Divertente e illustrato, può essere letto sia come una panoramica dei 10 più importanti strumenti scientifici dell'epoca galileiana, sia come guida alla visita del Museo Galileo di Firenze che, sala per sala, espone tutti gli strumenti descritti. La descrizione di curiosi e antichi progenitori di cannocchiali, orologi, compassi, termometri e altri oggetti ormai entrati nella nostra vita quotidiana, si mescola a esperimenti, giochi, enigmistica, cacce al tesoro, racconti di dame e di granduchi, ritratti di inventori, costruttori e scienziati. Nelle bandelle di copertina, poi, un vero Orologio notturno cinquecentesco da costruire e da usare. Età di lettura: da 8 anni.


8.42 €
COMPRA

Galileo e la scienza del suo tempo

Divertente e illustrato, può essere letto sia come una panoramica dei 10 più importanti strumenti scientifici dell'epoca galileiana, sia come guida alla visita del Museo Galileo di Firenze che, sala per sala, espone tutti gli strumenti descritti. La descrizione di curiosi e antichi progenitori di cannocchiali, orologi, compassi, termometri e altri oggetti ormai entrati nella nostra vita quotidiana, si mescola a esperimenti, giochi, enigmistica, cacce al tesoro, racconti di dame e di granduchi, ritratti di inventori, costruttori e scienziati. Nelle bandelle di copertina, poi, un vero Orologio notturno cinquecentesco da costruire e da usare. Età di lettura: da 8 anni.


8.42 €
COMPRA

Iconografie veriste. Percorsi tra immagine e scrittura in Verga, Capuana e Pirandello

Fotografie e ritratti, microscopi e cannocchiali, cartoline e oggetti kitsch, oleografie e incisioni, spettacoli ottici (fantasmagorie e cosmorami) e, sul finire del secolo, il cinema, hanno offerto agli scrittori veristi un insieme di forme narrative, temi e poetiche dello sguardo. Prende forma un'iconografia del verismo che è il segno più evidente di una cultura italiana la quale, nell'\"era della riproducibilità tecnica\", si apre al confronto, spesso dilemmatico e ambiguo, con le nuove forme di rappresentazione, con i paradigmi culturali e i nuovi miti che tali forme ingenerano nell'immaginario ottocentesco. La cultura visuale offre alla letteratura una serie di oggetti iconici e di dispositivi ottici ambivalenti e polisemantici, con cui strutturare il discorso realista o effettuare incursioni (e deviazioni) nei territori del fantastico e dello spiritismo.


26.60 €
COMPRA

L' arte, la scienza, la scuola e la città. Proposte di percorsi didattici a Firenze. Con CD-ROM

L'eccezionale patrimonio storico, artistico e scientifico concentrato nel centro storico fiorentino è stato oggetto, nell'anno scolastico 2007-2008, del corso di aggiornamento per insegnanti \"Arte e Scienza a Firenze\", i cui materiali sono stati raccolti in questo volume. Il corso è stato organizzato dal Nucleo Territoriale della Toscana dell'Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica, dall'Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali, dall'Istituto e Museo di Storia della Scienza e dall'agenzia formativa APAB. L'ottica interdisciplinare del progetto suggerisce nuove e interessanti opportunità di arricchimento dei programmi della scuola secondaria di primo e di secondo grado. Il vero e proprio itinerario cittadino attraverso i principali luoghi di interesse storico-scientifico è completato da esperienze su repliche di antichi strumenti astronomici: il quadrante d'altezza, l'orologio notturno, i cannocchiali di Galileo e di Keplero, il plinto tolemaico. Il CD allegato documenta l'attività svolta e contiene le istruzioni per costruire una meridiana sul muro esterno di ciascuna scuola.


10.20 €
COMPRA

Gli strumenti scientifici di Giovanni Battista Amici. Ediz. illustrata

Giovanni Battista Amici (Modena, 25 marzo 1786 - Firenze, 10 aprile 1863), ottico, astronomo e naturalista, scienziato di vaglia alieno da ogni retorica e saldamente ancorato all'osservazione e all'esperimento, instrument maker di statura internazionale, realizzò nel corso della sua vita oltre venti tipi di strumenti scientifici, per lo più ottici, fra cui: microscopi, telescopi e cannocchiali, micrometri, eliometri, uno strumento dei passaggi, strumenti di polarizzazione, circoli ripetitori, misuratori di distanze o telemetri, settori e circoli di riflessione, camere lucide, prismi, livelli, meridiane. Di gran parte di questi strumenti si conservano esemplari in musei italiani e stranieri e in alcune collezioni private. Questo atlante fotografico, vol. VI dell'Edizione nazionale, ridona per la prima volta unità alla vasta produzione cinquantennale del costruttore modenese.


47.50 €
COMPRA

L' astronomia moderna

L'astronomia moderna nasce nel momento in cui gli uomini puntano consapevolmente un cannocchiale verso il firmamento: non più per l'osservazione estatica del cielo stellato pieno di fascino e mistero, ma con l'attenzione rivolta solo a una minima parte di esso che si presta a essere studiata e analizzata. Un gesto semplice, dettato dalla curiosità e dalla sete di conoscenza, da cui scaturiranno le teorie e i grandi principi che sono alla base dall'astronomia moderna. Questo volume considera, oltre ai primi secoli della ricerca dopo Copernico, Ticho Brahe, Kepler, Galileo, Newton, il Settecento e l'Ottocento, le tecnologie di cui si servono gli scienziati (la spettroscopia, la radioastronomia, i veicoli spaziali, la fotografia, etc.) e le descrizioni di un primo gruppo di corpi celesti, del Sole, della nostra Galassia e delle novae e delle super-novae. L'invenzione e la realizzazione di strumenti ottici e grafici, dai primi rudimentali cannocchiali di Galileo Galilei ai telescopi odierni, sia ottici sia basati sulle onde radio, hanno consentito una conoscenza sempre più approfondita e ampia dell'universo che si è ulteriormente allargata con il lancio di satelliti artificiali, sonde e veicoli spaziali. Età di lettura: da 10 anni.


7.50 €
COMPRA

Eiger. Trionfi e tragedie, 1932-1938

La parete Nord dell'Eiger nelle Alpi bernesi è uno dei miti assoluti dell'alpinismo. Strapiombante, esposta a continue scariche di sassi è stata sempre una delle mete più ambite degli scalatori di tutto il mondo. Ai suoi piedi c'è la famosa Kleine Scheidegg, la stazione del treno che da fine Ottocento attraversa l'Eiger con un tunnel, e che da più di un secolo offre un'ottima visione della parete. Ogni impresa è stata così seguita attraverso potenti cannocchiali da frotte di turisti, affascinati dal coraggio di chi saliva e avvinti dalle tragedie che si consumavano in quota. Solo nel 1938 la cima fu \"conquistata\" da due cordate austro-tedesche, e il regime nazista si impadronì di questa grande vittoria per farne propaganda. Ma la conquista era stata preceduta da una serie impressionante di salite, tutte analizzate con partecipazione in questo libro e documentate con numerose fotografie. Dalla prima lungo la parete nord-orientale, nel 1932, fino al fatidico biennio 1934-1935, quando nei tentativi frenetici che si susseguirono morirono alcuni fra i migliori alpinisti della loro generazione: Max Sedlmayr e Karl Mehringer, Edi Rainer, Willy Angerer, Andreas Hinterstoisser, Toni Kurz, Bartolo Sandri, Mario Menti. Fino all'impresa di Harrer, Kasparek, Heckmair e Vörg.


22.86 €
COMPRA